Prima pagina

Dai capolavori del passato alle esperienze contemporanee: il programma di Siena capitale italiana della cultura 2015

Una riflessione sulla storia della città e sulle nuove esperienze artistiche e culturali, questo il filo conduttore del programma di “Siena capitale italiana della cultura 2015” che racchiude in sé centinaia di eventi, mostre, concerti, performance e momenti di riflessione e si suddivide in quattro sezioni tematiche: capolavori, spettacoli, salute ed arte. Per ciascun settore tematico sono state coinvolte le grandi istituzioni cuturali cittadine, le università, il mondo delle imprese e l’associazionismo allo scopo di formare un calendario in grado di soddisfare pubbici e curiosità differenti. “Le iniziative saranno tantissime – spiega l’assessore a‎lla Cultura Massimo Vedovelli – molte centrate sul contemporaneo, come la mostra Incontemporanea al Santa Maria della Scala, l’istallazione Pueblo in piazzale Rosselli o la mostra “Marco Borgianni: “Dei ed eroi”. Spazio anche per le mostre di Francesco Mori e Clet Abraham. Ci sarà anche una serata dedicata al ricordo di Italo Calvin e alle residenze artistiche con “Itinera”, che unisce la nostra città al Belgio”.

Simona Sassetti

Ascolta l’intervista dell’assessore alla cultura Massimo Vedovelli

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena