Calcio

D’Agostino: “Mezzaroma a Siena non era l’unico colpevole”

A mercoledì Robur ha parlato l’ex giocatore Gaetano D’Agostino, ricordando il fallimento della Robur, ha rivelato: “Mezzaroma, che di calcio non capiva nulla, non era l’unico colpevole. Quando è intervenuto il sindaco, ho capito che era finita. Io c’ho rimesso tanti soldi e i tifosi hanno perso la loro squadra”.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

I più letti