Da domani al via #SienaFrancigena: appuntamento alle 9 a Porta Camollia
6 Giu, 2015
OrtodePecci3

Parte domani, domenica 7 giugno, l’edizione 2015 di #SienaFrancigena: il trekking urbano, promosso dal Comune di Siena, che porterà turisti e cittadini a percorrere il tratto senese della Via Francigena, da Porta Camollia a Porta Romana, facendo tappa in uno degli ospedali più antichi d’Europa: il Santa Maria della Scala. L’appuntamento è in programma domani, domenica 7 giugno, alle ore 9 con partenza da Porta Camollia, alla scoperta di alcuni luoghi tra i più suggestivi e meno conosciuti della città, accompagnati da una guida abilitata. Il tracciato di #SienaFrancigena all’interno delle mura continuerà verso San Pietro alla Magione, la casa dei Templari e poi dei Cavalieri di Malta, a cui la Chiesa è ancora legata, dove sarà possibile riscoprire il contesto in cui venivano accolti i pellegrini e ascoltare la storia dell’Ordine dei Templari. L’itinerario proseguirà attraversando Banchi di Sopra fino a Piazza Duomo per arrivare al Santa Maria della Scala: uno dei più antichi ospedali in Europa che nel Medioevo forniva cura, assistenza e servizi ai pellegrini. Dopo la visita al Santa Maria della Scala e al Pellegrinaio, i partecipanti continueranno a vestire i panni dei pellegrini fino a Porta Romana per concludere il percorso ai piedi della Torre del Mangia negli spazi verdi dell’Orto de’ Pecci, dove sarà consegnata la “Bisaccia del Pellegrino”: il pranzo a base di prodotti senesi di filiera corta.

Info su #SienaFrancigena. #SienaFrancigena è un progetto dell’assessorato alle politiche per il turismo del Comune di Siena che si svolgerà, ogni domenica, dal 7 giugno al 1 novembre con partenza alle ore 9 da Porta Camollia. Il percorso ha una durata di circa 3 ore e si snoda per 4 km all’interno delle mura. Il costo del biglietto, comprensivo di guida, ingresso al Santa Maria della Scala e della “Bisaccia del Pellegrino” è di 20 euro e di 10 euro per bambini fino a 11 anni di età. La partenza è garantita indipendentemente dal numero dei partecipanti. Per seguire in diretta il percorso e raccontare la propria esperienza è attivo il Profilo Twitter SienaFrancigena.