Cus Siena Judo: quattro ori, tre argenti e quattro bronzi a Montecatini
25 Gen, 2017
Cus judo-montecatini

Inizio anno con i botti per i giovani del Cus Siena Judo; a Montecatini ottima performance del gruppo che ha totalizzato quattro ori, tre argenti e quattro bronzi su un totale di sedici partecipanti. Sabato e domenica 21 e 22 gennaio, nel PalaTerme di Montecatini, si sono tenute due grosse manifestazioni nazionali: il Trofeo “Macaluso” di sabato con oltre mille partecipanti dedicato alle classi dagli Esordienti fino ai Master, e il “Lamberti”, la domenica per i più giovani, con quasi trecento presenze.
La sezione judo del CUS Siena ha preso parte di sabato con i giovani esordienti UNDER 13 fino ai Cadetti UNDER 18 mettendo in battaglia i giovani meno esperti ma desiderosi di fare esperienza.
Nella classe UNDER 13, belle prestazioni di Giulia Nocciolini e Niccolò Olla, che si aggiudicano ambedue il primo posto con una condotta di gara esemplare. Il gemello Olla, Lorenzo, per non essere da meno, si aggiudica il terzo posto, mentre Giulio Muzzi e Tobia Grazzini, con un forte handicap di peso, pur combattendo al massimo delle loro possibilità, devono accontentarsi uno del nono posto e l’altro dell’undicesimo in classifica.
Nella classe UNDER 18, i nostri giovani non riescono a classificarsi oltre il settimo posto di Giulia Palumbo che pur meno esperta, ha dato filo da torcere a ragazze più quotate. Buona anche la prestazione d’Alessandro Colombini giunto nono mentre Lorenzo Grava, per un errore tecnico, si è escluso da solo rimanendo in fondo alla classifica della sua categoria.
La domenica, i giovanissimi UNDER 12 e UNDER 10 non hanno fatto di certo sfigurare i colori dell’AcquaCalda facendo un en plein di medaglie.
Lorenzo Torelli e Laura Palumbo hanno condotto una gara cristallina sbarazzandosi dei loro contendenti a suon d’ippon. Camilla Cepparulo, Oscar Capezzuoli e Davide Tassi hanno mancato l’oro per un soffio mentre Maria Rosaria Fiorello, Gregorio Vigni e Mariasole Boccacci sono saliti sul podio al terzo posto uscendo a testa alta dalla manifestazione. Cus judo-montecatini 3
Il prossimo fine settimana si disputerà a Lignano Sabbiadoro la prima prova di Gran Prix per i cadetti, che vedrà scendere sul tatami friulano due portacolori cussini: Simone Muzzi e Isabel Helling in cerca di punti per il ranking nazionale.