Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

Crisi energetica, incontro tra giunta e maggioranza

Ieri pomeriggio la giunta e la maggioranza che governano Siena si sono incontrati sul tema delle politiche anticrisi. A palazzo Patrizi si sono trovati capigruppo e consiglieri dei diversi gruppi di maggioranza, e gran parte della giunta, con in testa i due assessori più direttamente interessati, Appolloni e Benini. L’incontro, coordinato e introdotto dal sindaco, ha portato alla discussione su una serie di principi generali sulla ripartizione delle risorse stanziate per l’emergenza. Compresa la richiesta scaturita dal Consiglio di creare una apposita commissione consiliare che possa lavorare sulla delibera di ripartizione delle risorse.

“È stata proprio questa maggioranza – sottolinea il sindaco De Mossi al termine dell’incontro – a stanziare 1 milione e 340 mila euro come primo fondo per le emergenze che la comunità senese dovrà affrontare. E lo ha fatto con il voto contrario delle forze di opposizione. Ora la maggioranza ha potuto approfondire il lavoro preparatorio sviluppato dalla giunta, con l’apporto degli uffici e anche con il contributo molto importante dei portatori di interessi del territorio. Era fondamentale coinvolgere anche le categorie economiche, il mondo del lavoro, il sociale, lo sport, le associazioni, le contrade. Perché è dal dialogo con il territorio che dovevano scaturire esigenze e idee, così da portare a scelte le più possibili condivise. Il lavoro con il Consiglio Comunale porterà, anche attraverso i prossimi passaggi consiliari, a perfezionare e integrare le ipotesi formulate dalla giunta. Ci auguriamo che, quando la delibera arriverà in Consiglio, anche le minoranze partecipino al varo delle misure che proporremo, perché di fronte all’emergenza non devono prevalere le logiche politiche ma quelle comunitarie. Ai cittadini e alle imprese servono risposte concrete, non polemiche”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

Ad

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena