Prima pagina

Cresce l’attesa a Buonconvento per l’arrivo di Barak Obama

US President Barack Obama gives the thumbs up as he walks out of the White House in Washington on October 7, 2012 before departing for a campaign swing in California. AFP PHOTO/Nicholas KAMM (Photo credit should read NICHOLAS KAMM/AFP/GettyImages)

Cresce l’attesa in Valdarbia per l’arrivo dell’ex presidente degli Stati Uniti Barak Obama, che, come ormai hanno confermato più fonti, trascorrerà in terra senese qualche giorno di vacanza con la moglie Michelle. C’è incertezza sulla data di arrivo e grande segretezza sugli spostamenti di Obama, sbarcato ieri a Milano per partecipare ad un summit internazionale sull’innovazione nel campo dell’alimentazione. Il periodo di relax a Borgo Finocchieto, una tenuta di proprietà dell’ambasciatore americano in Italia John Phillips è comunque confermato. Il resort-borgo, d’altronde, è una meta ambita dai potenti del mondo. In passato qui sono stati ospitati politici come Ted Kennedy ma anche industriali americani.
Intanto a Buonconvento fervono i preparativi per accogliere l’ex presidente degli Stati Uniti, il sindaco Paolo Montemerani, ha dichiarato all’ANSA: “Se vorrà fare una passeggiata per vedere i nostri tesori artistici e storici saremo ben lieti di accompagnarlo”. “Stiamo preparando per lui anche un dono speciale – ha aggiunto – visto il suo interesse in tema di alimentazione: un bel cesto dei nostri migliori prodotti enogastronomici”.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena