Crack Mens Sana, rifiutato il patteggiamento chiesto da Minucci
28 Giu, 2019
Minucci parla_800x598

Niente patteggiamento per Ferdinando Minucci ex presidente della Mens Sana Basket ai tempi d’oro degli scudetti. Nell’udienza di ieri il giudice Costantini ha rigettato la richiesta di chiudere il procedimento penale con 4 anni di condanna perché ritenuta non congrua rispetto alle accuse mosse all’ex manager. E’ ipotizzabile dunque che per il crac della Mens Sana, Minucci venga rinviato a processo. Patteggiamento invece accolto per la ex moglie Rosanna Mereu. Il giudice ha accettato la proposta di 2 anni di condanna per l’accusa di riciclaggio.