Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

Covid: un altro decesso alle Scotte, 42 morti da settembre

Settimana difficile alle Scotte per l’emergenza Covid. Ieri ancora una vittima al Policlinico, in pratica questa settimana non c’è stato giorno senza almeno un decesso, l’82esimo dall’inizio della pandemia ed il 42esimo da settembre, cioè dall’inizio della seconda ondata. Considerando nove dimissioni e cinque nuovi ingressi, il numero dei ricoverati è sceso a 79, tra area Covid, malattie infettive e medicina interna. Fra i 13 in terapia intensiva, uno è collegato a un macchinario che consente una sorta di circolazione esterna al corpo, non affaticando i polmoni. Altri 14 degenti invece respirano con l’ausilio del casco.

Sale leggermente a 57 il numero dei nuovi positivi in provincia di Siena, sulla base di 1330 tamponi eseguiti. A memoria è la prima volta, almeno dopo molto tempo, che nell’area della Asl Toscana Sud Est, il numero sia superiore rispetto a quello di Arezzo dove i nuovi casi sono 43, mentre a Grosseto ne sono stati rilevati 24. Ci sono comunque anche 51 guarigioni.

Spicca Siena città con altri 20 positivi, mentre 7 sono stati riscontrati a Castelnuovo Berardenga, dove però ci sono altrettante persone guarite, e cinque a Poggibonsi.

La Toscana è ancora zona rossa, si ipotizza lunedì per il passaggio a quella arancione che però non è ancora certo. A frenare ipotesi e richieste di riaperture anticipate dei negozi già domani come quella del sindaco di Siena De Mossi, è il presidente della regione Giani, dopo aver parlato con il ministro della Salute Speranza in occasione della riunione della Conferenza Stato-regioni. Intanto sul fronte del vaccino antinfluenzale, la Toscana annuncia la distribuzione di altre 50mila dosi, che già da oggi potranno essere prenotate dai medici e pediatri di famiglia.

Da registrare infine lo sconforto degli operatori turistici nella zona del Monte Amiata, coperto da 25 centimetri di neve, ma a causa dell’emergenza gli impianti sono chiusi e secondo quanto stabilito dal nuovo decreto del governo, potranno riaprire soltanto il 7 gennaio.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena