Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

Covid, il punto della situazione

La Toscana è tornata oggi in zona arancione con alcune eccezioni tra cui la Valdelsa dove ci sono ancora troppi contagi, e ne parleremo tra poco. Questo mentre Monticiano piange il suo sindaco, Maurizio Colozza, morto ieri alle Scotte proprio a causa del Covid. Aveva 70 anni, era primo cittadino dal 2017, e in precedenza era stato apprezzato molto come ufficiale dei carabinieri, prima alla guida della compagnia di Poggibonsi e successivamente del reparto operativo di Siena. Era andato in pensione da colonnello. Molti i messaggi di cordoglio anche in ambito politico.

Alle Scotte attualmente i pazienti in area Covid sono 135, considerando oltre al decesso di Colozza, 8 ricoveri e sette dimissioni. 18 pazienti sono in terapia intensiva, 45 necessitano dell’assistenza respiratoria con il casco. In provincia i nuovi contagi sono 64, emersi da 752 tamponi. In evidenza, oltre ai 12 casi nel capoluogo, la Valdelsa che ne conta complessivamente 30: 14 a Colle, 13 a Poggibonsi, 2 a San Gimignano e 1 a Monteriggioni. Ed è questo il motivo per il quale quest’area rimane zona rossa, comprendendo anche Casole e Radicondoli. Nei cinque comuni interessati dal provvedimento vengono potenziati da oggi i controlli e le scuole rimangono chiuse fino a sabato. Sono invece zona arancione Siena, Monteriggioni e il resto della provincia.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena