Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

Covid: il punto alle 8.30 del 12 novembre

Otto decessi in undici giorni, dodici da settembre, 45 complessivi dall’inizio della pandemia. Questi i numeri forniti e spiegati dall’Azienda ospedaliero universitaria Senese a proposito dei morti alle Scotte, in particolare in questa seconda ondata del Covid. Gli otto decessi erano stati conteggiati dalla Regione Toscana tutti nella giornata di ieri e questo aveva creato ovviamente molta apprensione. Poi c’è stata la precisazione, che comunque conferma che ci troviamo di fronte a una situazione molto seria. Attualmente i ricoveri nell’area Covid sono 81, di cui 12 in terapia intensiva e 16 in assistenza respiratoria tramite casco. Scende di due il numero rispetto agli 83 precedenti, perché ci sono state sei dimissioni ma anche quattro ricoveri.

I nuovi contagi in provincia di Siena sono sempre molti, ma almeno non in tripla cifra: si tratta infatti di 80, tra i quali spiccano 27 casi nel capoluogo, 11 a Poggibonsi e 9 a Sinalunga. Buone notizie sul fronte dei guariti, che sono 36.

Oltre al nuovo albergo sanitario di Poggibonsi con 52 posti letto, ne sarà aperto uno anche a San Gimignano che potrà ospitare una ventina di persone contagiati che non possono stare in isolamento nella loro abitazione. Nei prossimi giorni sarà attivata la struttura più ampia, per l’altra bisognerà attendere qualche giorno in più. Contando i due alberghi sanitari presenti a Siena, saranno dunque quattro le strutture di questo tipo attive in provincia.

Continuano intanto i controlli per verificare se i cittadini rispettino le prescrizioni, in particolare evitare gli assembramenti. Le Volanti della polizia sono intervenute in una stalla dove quattordici giovani, tutti maggiorenni, si erano radunati per una festa di compleanno.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena