Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

Covid: il punto

Sale a 182 il numero delle vittime in provincia di Siena dall’inizio della pandemia dopo un altro decesso avvenuto alle Scotte. È salito a 62 il numero dei pazienti in area Covid, mentre i nuovi contagi in provincia sono 43 emersi da 503 tamponi, con oltre 3200 contatti stretti posti in quarantena. Dodici nuovi contagi nel capoluogo, sei ciascuno nei comuni di Colle val d’Elsa e Monteroni d’Arbia. 25 i guariti. Ieri intanto negli ambulatori di Fontebecci è stata aperta la campagna dei vaccini per gli over-80, che ha riguardato inizialmente sei anziani, primo dei quali l’ex consigliere comunale 82enne Mauro Aurigi. In tutta la Toscana sono stati vaccinati ieri 84 anziani.

Al Palagiannelli è iniziata sempre ieri la vaccinazione di massa con Astrazeneca, riguardante in questa fase personale scolastico, militari e forze dell’ordine. L’età compresa per questa campagna è tra i 18 e i 55 anni. Ieri sono state iniettate circa 50 dosi, domani sono in programma 200 vaccinazioni sempre sulla base delle prenotazioni.

E mentre gli operatori sciistici dell’Amiata temono ulteriori contraccolpi dalla nuova chiusura imposta dal ministero della Salute, la Toscana rischia peraltro di rimanere zona arancione addirittura per quattro settimane, secondo il report dell’Agenzia Regionale di Sanità. Il ritorno in zona gialla arriverebbe dunque tra un mese, ossia a metà marzo.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena