Sport

Costone: il messaggio dei Presidenti alla vigilia di Pasqua

I Presidenti del Costone Maschile e Femminile, alla vigilia delle festività pasquali, hanno inviato ai propri tesserati una lettera di augurio e di esortazione a non mollare, con l’auspicio che le attività al PalaNannini possano riprendere quanto prima.

Queste le parole di Emanuele Montomoli: “Da circa un mese le attività nel nostro Palazzetto sono state bruscamente sospese; tutti noi ne abbiamo compreso le ragioni in maniera molto responsabile, non poteva essere diversamente; in cuor mio però, ma penso anche da parte vostra, ho sperato che questa interruzione potesse finire nel più breve tempo possibile, così da consentire la ripresa delle normale attività sportivo-agonistiche. Una speranza che purtroppo è stata vanificata dalle decisione della FIP che come ben saprete ha dichiarato finita la stagione sportiva in corso. La mia professione in questo periodo mi ha impegnato costantemente in un assiduo lavoro di ricerca e prevenzione e quindi non ho potuto seguire come invece avrei voluto, tutto l’evolversi di questa dannata situazione. Lo faccio adesso, alla vigilia delle festività pasquali, con una forte amarezza che presumo abbia coinvolto anche voi, ma nel contempo nutro la certezza che tutto questo un giorno finirà, e quel giorno ci faremo trovare pronti per iniziare una nuova avventura. Ci vuole solo pazienza, tanta pazienza, e molta fiducia. Il Costone vi aspetterà a braccia aperte per dare il via a una nuova fase della nostra esperienza collettiva. Dovremo però, con grande senso di responsabilità e appartenenza, fare tutti assieme alcuni sacrifici. La ripartenza non sarà semplice, ma sono certo che ce la metterete tutta. Noi faremo la nostra parte. Vi stringo tutti  in un forte e affettuoso abbraccio”.

Queste invece le parole di Emanuela Martelli: “Una stagione interrotta nel più bello, quando con la nostra prima squadra, che a dispetto dei pronostici, stavamo disputando una stagione che ci vedeva ai vertici, terze assolute. Le formazioni del Settore Giovanile, pur con risultati diversi, stavano disputando Campionati più che onorevoli: dalla Promozione alle Under 18, dalle Under 16 fino alle Under 14 senza dimenticare le nostre piccolissime di Siena Basket Rosa, il nostro nuovo progetto in collaborazione con Primo Salto che in breve tempo ha creato uno splendido gruppo. In questo momento così critico, faccio appello all’attaccamento di tutti noi a quella che mi piace definire ‘Famiglia’ e vi chiedo di continuare a fare squadra e a capire che anche per la Società si prospetteranno tempi difficili, ma che supereremo con l’aiuto e la comprensione di tutti. Insieme ai dirigenti prossimamente ci metteremo al lavoro per programmare la stagione futura perché la nostra volontà è di tornare in campo con rinnovato entusiasmo per continuare a trasmetterlo alle nostre ragazze, insieme ai valori in cui crediamo, primo fra tutti quello che è da sempre il nostro primo insegnamento: al Costone si impara a tirare a canestro e a vivere”.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena