Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

Coronavirus, prima guarigione a Chiusi. Il punto alle 8.00 del 31 marzo

MERS-CoV Novel Corona virus concept. Middle East Respiratory Syndrome abstract collage. Chinese dangerous infection

Mentre a Chiusi si festeggia la prima guarigione da coronavirus, in provincia di Siena i nuovi contagi sono 12, secondo quanto comunicato dalla Asl Toscana Sud Est.

Cinque in Val di Chiana, tutte donne fra i 33 e i 57 anni, altrettanti nella zona senese, tutti oltre i 65 anni tranne quello di una bambina di 11 anni, cui dobbiamo aggiungere un 82enne in Valdelsa e un 27enne nella zona dell’Amiata e Valdorcia. In città sono al momento 65 le persone positive. Al policlinico delle Scotte, dove ieri i vigili del fuoco hanno reso omaggio a dipendenti e degenti, sono attualmente 42 i pazienti ricoverati, 27 dei quali nel reparto malattie infettive, 8 invece in terapia intensiva e 7 in subintensiva.

I numeri della Regione Toscana, che lo ricordiamo sono il riferimento ufficiale per la Protezione Civile Nazionale, indicano complessivamente nel territorio regionale 290 nuovi casi positivi per un totale di 4050 casi attualmente positivi in cura. I decessi sono finora 231, le guarigioni virali ossia i cosiddetti negativizzati 33 e quelle cliniche 98.

In questi giorni c’è stata una polemica sulle mascherine consegnate agli operatori sanitari, e per questo la regione ha voluto puntualizzare che il ritmo di consegna prosegue a una media di oltre 220 mila al giorno, specificandone in una nota anche le tipologie per rispondere alle polemiche rilanciate anche da alcuni sindaci.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena