Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

Coronavirus: il punto

MERS-CoV Novel Corona virus concept. Middle East Respiratory Syndrome abstract collage. Chinese dangerous infection

In Toscana nessun caso positivo di coronavirus secondo le notizie fornite dal capo Dipartimento della Protezione civile Angelo Borrelli, ma ovviamente anche qui si continuano a prendere misure per evitare il contagio. La task force regionale è riunita in modo permanente.

Scuole chiuse, però, a Piancastagnaio su disposizione del sindaco, che ha anche vietato gite scolastiche, eventi culturali e sportivi. Questo perché l’infermiera di Piacenza trovata positiva al tampone ma senza sintomi, avrebbe frequentato un locale della zona dove abitano alcuni parenti. Si tratta comunque di una decisione a scopo precauzionale.

La Protezione civile monterà davanti a tutti gli ospedali che ne faranno richiesta tende e gazebo per creare una zona di pre-triage all’esterno del pronto soccorso, in modo da far indossare la mascherina alle persone per le quali questa misura viene ritenuta necessaria, prima che arrivino nella struttura. Quanto proprio alle mascherine sono state date indicazioni precise alle Asl per quelle destinate a medici di medicina generale e pediatri di famiglia.

Sempre in funzione, anche di notte, i tre laboratori di virologia e microbiologia a Siena, Careggi e Pisa che finora hanno effettuato 58 test, tutti negativi. Intanto però le ripercussioni di questa emergenza ci sono in vari settori: anche a Siena supermercati presi d’assalto e scaffali vuoti, mentre lo sport sospende i suoi eventi. Sospese le partite dei prossimi due turni di Serie C , quindi anche Arezzo-Siena e Pianese-Lecco in programma domani e, domenica Siena-Pergolettese e Monza-Pianese. Stop anche alle gare di pallavolo e rugby, per il momento rimangono  confermati gli incontri di basket, ma la situazione è in evoluzione. Nella pallamano l’unica gara non rinviata è proprio quella di sabato prossimo alle 19 tra Fasano ed Ego Handball Siena.

Oggi peraltro l’attaccante della Pianese Udoh King si sottoporrà al tampone dopo aver accusato qualche linea di febbre, ma è solo una precauzione e non c’è alcun pericolo.

C’è anche una situazione molto spiacevole, non in città ma i carabinieri di Siena hanno fatto proprio l’appello arrivato dai colleghi di Bergamo. Qui alcuni truffatori hanno finto di essere operatori sanitari che dovevano effettuare il tampone, invece si trattava di ladri che si sono impossessati di denaro o preziosi. L’appello si rivolge ovviamente agli anziani perché segnalino al 112 ogni caso sospetto.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena