Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

Coronavirus: il punto alle 8.10 del 7 aprile

Diminuisce in provincia di Siena il numero dei nuovi contagiati, che nelle ultime 24 ore sono sette, tra cui una bambina di 4 anni e una 12 enne  nel capoluogo. Gli altri casi, tutti in isolamento domiciliare, sono nella zona senese, due uomini di 34 e 86 anni e una 82enne, e in Valdichiana, un uomo di 46 anni e una donna di 55. Nel conto complessivo dei deceduti, salito a 14, sono state conteggiate le due persone morte domenica scorsa, ma la Asl Toscana Sud Est sottolinea anche le 25 guarigioni dall’inizio dell’emergenza, e si tratta della percentuale più alta dei guariti in una provincia. Proseguono intanto i tamponi a tappeto nelle residenze sanitarie assistite: a parte la situazione nota e difficile di Sarteano, per il resto sono state verificate altre otto residenze, tutte con esito negativo.

Un altro aspetto messo in evidenza dalla ASL è quello che riguarda i contagi per chi all’interno dell’azienda svolge professioni sanitarie: si tratta di 86 persone fra i 935 complessivamente registrati dall’inizio dell’emergenza nel territorio della ASL. In gran parte si tratta di infermieri, ma ci sono anche medici e operatori sanitari.

Alle Scotte ieri è stato dimesso un paziente in cura, e il numero dei ricoverati è sceso a 46, tutti nel nuovo padiglione Covid, fra terapia intensiva, subintensiva e reparto di degenza.

Al momento i numeri della regione contano in Toscana 154 nuovi casi positivi, con una discesa della tendenza, mentre sale il numero dei nuovi decessi, anche se nei 25 conteggiati c’è anche il 66enne di Piancastagnaio deceduto due giorni fa. Il numero complessivo dei morti e dei guariti si equivale: sono 350.

 

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena