Home Slide Show Prima pagina

Coronavirus, dodicesima vittima nel Senese: una 66enne di Abbadia. Il punto alle 7.15 del 4 aprile

È salito a dodici il numero delle vittime del Coronavirus in provincia di Siena, dopo la morte di una 66enne di Abbadia San Salvatore, ricoverata ad Arezzo. Intanto il bollettino giornaliero della Asl Toscana Sud Est indica otto nuovi casi, quindi in diminuzione rispetto agli ultimi giorni, dove lo ricordiamo c’era stata un’impennata dovuta anche alla moltitudine di tamponi eseguiti, in particolare nelle residenze sanitarie assistite. Di questi otto casi, per due è stato necessario il ricovero al San Donato, nel reparto malattie infettive: sono una donna di 91 anni e un 70enne, entrambi residenti in Valdichiana. Quarantena invece per i cinque nuovi positivi dell’area senese, tra cui un 18enne, e per uno in Valdelsa.

Il dato regionale è di 226 casi positivi, anche qui una tendenza in discesa, ma purtroppo è salito il numero dei decessi, 22 rispetto ai 15 delle 24 ore precedenti, e addirittura ai 9 del primo aprile. La cifra dei pazienti deceduti dall’inizio dell’emergenza è salita quindi a 290. Aumentano però anche le guarigioni, sia quelle virali, cioè i negativizzati saliti da 50 a 84, che quelle cliniche, da 166 a 216. I casi attualmente positivi in cura in Toscana sono 4909. I tamponi risultati fino a oggi positivi al test per quello che riguarda la provincia di Siena sono 337.

 

 

 

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena