Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

Coronavirus: conferma dei primi tre casi nella Pianese

MERS-CoV Novel Corona virus concept. Middle East Respiratory Syndrome abstract collage. Chinese dangerous infection

Confermata dall’Istituto Spallanzani la positività di tre dei casi nel Coronavirus nella Pianese, per gli altri due il responso deve ancora arrivare. Per ora si tratta di due giocatori e un collaboratore. Due di loro rimangono ricoverati, il terzo è in quarantena nel suo appartamento di Abbadia San Salvatore. Negativo invece il caso di un giovane di Castiglione d’Orcia sottoposto a tampone, mentre rimangono in quarantena 24 cittadini, quattro dei quali a Piancastagnaio.

Intanto in ambito regionale ieri si è registrato un nuovo caso sospetto: si tratta di una 42enne residente nell’Aretino, a Pergine Valdarno. Stabili le situazioni degli altri pazienti presi in carico in questi giorni dal sistema sanitario toscano. Complessivamente i tamponi risultati positivi al Coronavirus in Toscana sono 13, di cui 5 hanno avuto la conferma dall’Istituto Superiore di Sanità. L’accesso ai percorsi di prevenzione e cura è intanto stato ampliato anche agli stranieri che in questo periodo soggiornino all’interno della regione per motivi di studio, ricerca e insegnamento e turismo.

Oggi visita agli ospedali di Nottola e di Cortona da parte del governatore toscano Rossi e dell’assessore regionale alla Salute Saccardi.

Ci sono anche altre notizie legate in qualche modo a questa emergenze. Una arriva dal Policlinico Le Scotte, dove ci saranno 10 assunzioni straordinarie per fronteggiare la situazione. E poi purtroppo c’è il rovescio della medaglia. Da un lato i timori di carattere economico, soprattutto nell’Amiata, ma anche in generale nei settori della cultura e del turismo. E poi c’è chi specula sulla psicosi: mascherine ed altri prodotti per l’emergenza sanitaria venduti a prezzo maggiorato e senza l’indicazione del prezzo di vendita, oltre che delle istruzioni per l’uso. La Guardia di Finanza di Siena ha sequestrato tutto e sanzionato il titolare di un distributore di carburante in città.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena