“Coraggioso e battagliero, ma sempre umano ed affettuoso”
26 Ago, 2014
cardini

“Se penso ad Antonio, al di là delle sue qualità accademiche che sono ben note, la prima cosa che mi viene in mente è che era un uomo estremamente simpatico ed affettuoso, anche se quando c’era da fare delle lotte accademiche non si tirava certo indietro ed inevitabilmente si è creato qualche inimicizia. Ma le sue battaglie erano sempre umane, fatte senza acrimonia, per cui alla fine credo che rimanesse simpatico anche alle persone con cui aveva avuto dei contrasti”. Questo il ricordo che Riccardo Pisillo Mazzeschi, docente di Diritto Internazionale all’ateneo senese, amico e collega del professor Antonio Cardini, ha espresso ai microfoni di Antenna Radio Esse. “Un altra cosa fondamentale di Antonio – ha aggiunto – è il suo amore per l’Università e il suo lavoro che lui chiamava mestiere, cosa che oggi è abbastanza rara. Avrei fatto il professore universitario anche gratis, mi diceva spesso, perchè è il mestiere più bello del mondo”.

Ascolta l’intervista intera nell’apposita sezione del nostro sito