Calcio Sport

Coppa Italia: Robur Siena – Foggia 5 – 2

SIENA (4-3-3): Bacci; Pellegrini (79′ Celiento), Beye, Ficagna, Masullo; Opiela, La Vista, Fella (70′ Torelli); Cedric, Mastronunzio (70′ Yamga), De Feo. A disposizione: Montipò, Paramatti, Portanova, Boron, Opiela, Minotti, Cori, Rozzi. All. Carboni.

FOGGIA (4-3-3): Micale; Bencivenga, Loiacono (46′ Gigliotti), Di Chiara (46′ Vacca), Agostinone; Quinto, Gerbo (64′ Chiricò), Saint Maza; Lodesani, Lauriola, Floriano. A disposizione: Narciso, Angelo, Agnelli, Lanzaro, Sarno, Arcidiacono, Iemmello, De Gennaro. All. De Zerbi.

ARBITRO: Di Ruberto di Nocera Inferiore.

ASSISTENTI: Zancanaro di Treviso e Argentieri di Viterbo.

MARCATORI: 14′ Fella, 25′ Lauriola, 50′ De Feo, 63′ Mastronunzio, 70′ Cedric, 73′ Yamga, 91′ Floriano

AMMONITI: Loiacono (F) Beye, La Vista, Fella, Celiento (S)

Siena che deve rinunciare all’infortunato Bastoni. Il tecnico Carboni scende in campo con il 4-3-3: tra i pali Bacci, pacchetto arretrato con Pellegrini, Beye, Ficagna e Masullo. In linea mediana Opiela, La Vista e Fella con Cedric, Mastronunzio e De Feo a formare il reparto offensivo. Foggia senza gli squalificati Coletti e Riverola. Il tecnico De Zerbi propone lo speculare 4-3-3: in porta Micale, linea difensiva composta da Bencivenga, Loiacono, Di Chiara e Agostinone. A centrocampo Quinto, Gerbo e Saint Maza con il tridente Lodesani, Lauriola e Floriano in avanti.
Partita valida per le semifinali di Coppa Italia, dove ci sarà sia l’andata che il ritorno. Nel turno precedente il Siena ha superato per 1-0 il Teramo grazie al sigillo di Rozzi, mentre il Foggia ha battuto ai calci di rigore l’Akragas per 4-3, dopo che l’incontro era terminato 1-1 (reti di Aveni per i siciliani e Iemmelo per i pugliesi).
In tribuna coperta, a fianco del presidente Antonio Ponte, è presente l’imprenditrice Anna Durio.

PRIMO TEMPO
Siena in maglia nera, Foggia in tenuta bianca
Ha inizio l’incontro valido per l’andata delle semifinali di Coppa Italia con pallone calciato dagli ospiti
2′ minuto spiovente dalla sinistra di Lodesani che termina direttamente in fallo laterale
4′: passaggio di Opiela in direzione di Mastronunzio che però non aggancia la sfera
6′: progressione e cross nel mezzo di Fella, allontanato da Loiacono
7′: occasionissima Robur. Dribbling di Cedric che appoggia corto per Mastronunzio, chiuso all’ultimo istante in calcio d’angolo da Di Chiara
9′: incursione di Lauriola che da posizione defilata calibra male il passaggio verso Lodesani: il pallone esce sul fondo
11′: ottimo anticipo di Gerbo su La Vista in linea mediana
14′: RETE DELLA ROBUR. Percussione centrale di Fella che dai 25 metri, complice una deviazione di Loiacono, beffa il portiere Micale
16′: traversone basso effettuato da De Feo rimpallato in corner da Bencivenga
19′: tiro velleitario di Cedric che non inquadra lo specchio della porta
21′: calcio di punizione da zona laterale per i pugliesi
22′: fendente di Lodesani nel mezzo all’area, ma Quinto commette fallo su Ficagna e l’arbitro fischia fallo in favore dei locali
24′: contropiede ospite con Gerbo che imposta in direzione di Bencivenga che scodella nel mezzo il pallone, spazza in avanti Beye
25′: PAREGGIO DEL FOGGIA. Azione insistita dei pugliesi con Loiacono che da pochi passi impegna di testa Bacci, arriva in tap-in Lauriola che a porta ormai sguarnita insacca in gol
28′: calcio piazzato sulla destra per il Siena. Tocco corto di La Vista per Masullo che dai 25 metri tenta la conclusione che viene murata da Agostinone
29′: fallo di Loiacono su Mastronunzio al limite dell’area: ammonizione per il difensore e tiro da posizione interessante per i toscani
30′: il destro a giro di La Vista sorvola alto sopra la traversa
32′: ripartenza dei satanelli sventata da Pellegrini
34′: dribbling di La Vista che con un diagonale dal limite trova la deviazione di Di Chiara che chiude in out
35′: assedio senese: cross di De Feo con la sfera che arriva a Fella che con un pregevole tocco sfiora un gran gol. Palla che sfiora il montante alla sinistra di Micale
37′: cartellino giallo per Beye per perdita di tempo
40′: suggerimento di Masullo per Cedric, chiuso bene da Agostinone
42′: affondo e cross nel mezzo di De Feo che però non viene raccolto da nessun compagno di squadra
44′: destro velenoso di La Vista di poco a lato
45′: sarà un minuto di recupero
46′: clamoroso palo colpito dai foggiani: diagonale di Floriano che trova la respinta del montante, la sfera sbatte sulla schiena di Bacci e viene successivamente allontanata da Ficagna. Duplice fischio del direttore di gara che manda le formazioni negli spogliatoi. Parziale: Siena-Foggia 1-1

Parte forte la Robur che trova la marcatura con Fella che con una perfetta parabola, deviata da Loiacono, supera Micale. Il Foggia spinge e trova il pareggio poco dopo grazie a una ribattuta di Lauriola sulla parata di Bacci. Sul finire di frazione i pugliesi colpiscono un palo con Floriano.

SECONDO TEMPO
Si riparte. Stessi effettivi per la Robur, mentre nel foggia doppio cambio: fuori i due difensori centrali Loiacono e Di Chiara rispettivamente per Gigliotti e Vacca
47′ minuto: fallo di Beye su Gerbo al limite dell’area con conseguente calcio di punizione per i satanelli
48′: destro a giro di Masa che colpisce la folta barriera
49′: spiovente di De Feo nel mezzo, liberato da Bencivenga
50′: ANCORA AVANTI IL SIENA. Clamorosa distrazione di Agostinone che si fa sottrarre la sfera da Cedric che mette nel mezzo: arriva in spaccata De Feo che trafigge Micale
52′: sanzionato con il giallo La Vista per un tackle irregolare su Lodesani in linea mediana
54′: ammonizione anche per Fella che entra duro su Quinto
57′: fermato in posizione irregolare Gerbo dall’assistente
59′: fendente nel mezzo di Lauriola per il colpo di testa di Masa che finisce ampiamente a lato
61′: uno-due tra Cedric e Pellegrini che guadagna un tiro dalla bandierina dopo la deviazione di Agostinone
63′: TRIS DELLA ROBUR. Ripartenza in contropiede di De Feo che vede l’inserimento di Mastronunzio che deposita la sfera alle spalle di Macale da pochi passi
64′: ultimo innesto operato da De Zerbi con Chiricò che rimpiazza Gerbo
66′: rilancio di La Vista per Mastronunzio anticipato dall’uscita dell’estremo difensore pugliese
68′: apertura completamente errata di Quinto sulla corsia sinistra verso Floriano
69′: POKER SENESE. Avanza tutto solo Masullo sulla fascia mancina: traversone nel mezzo per il colpo di testa vincente di Cedric che schiaccia la palla in fondo al sacco
70′: doppia sostituzione in casa bianconera: mister Carboni inserisce Yamga e Torelli al posto di Mastronunzio e Fella. Applausi della tifoseria per i calciatori
73′: GOLEADA DELLA ROBUR: 5-1. Intuizione di La Vista che lancia Yamga che tutto solo davanti a Micale insacca il pokerissimo senese
75′: totale dominio del Siena su un Foggia inesistente. Cori dei tifosi bianconeri in favore di Anna Durio, quest’oggi presente al Rastrello
77′: sventagliata di Torelli verso De Feo anticipato da Micale
79′: dentro Celiento al posto di Pellegrini
81′: discesa di Masullo che scodella all’interno dell’area di rigore: colpisce Yamga di testa di poco alto
83′: completamente errato il passaggio di Quinto per Chiricò
86′: ancora Siena pericoloso con Torelli che salta Bencivenga e Gigliotti, ma viene rimontato all’ultimo istante da Agostinone
88′: viene fermato in fuorigioco Maza
90′: saranno 3 i minuti di extratime
91’ACCORCIA IL FOGGIA. Cross rasoterra di Bencivenga per Floriano che deposita in rete
92′: ammonizione per Celiento
93′: diagonale di Lauriola disinnescato in calcio d’angolo da Bacci
94′: fischio conclusivo di Di Ruberto, pokerissimo senese. Finale: Siena-Foggia 5-2

Damiano Naldi

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena