Controlli sulle strade: 5 patenti ritirate per eccesso di velocità sulla Siena-Firenze. La Polstrada rintraccia anche uno straniero scomparso
17 Gen, 2017
polizia-stradale-polstrada

Fine settimana di intensi controlli da parte della Polizia Stradale di Siena, che ha passato al setaccio l’Autopalio e la Siena-Bettolle, al fine di monitorare i flussi veicolari diretti verso i centri urbani e di prevenire incidenti stradali.
Complessivamente, le pattuglie della Polstrada hanno contravvenzionato 22 automobilisti per eccesso di velocità, provvedendo al ritiro di 5 patenti e al sequestro di un’auto.
Sull’Autopalio è stato anche rintracciato un cittadino straniero che, a piedi, si stava dirigendo verso Firenze.
L’uomo, di circa 30 anni, è stato infatti avvistato da più automobilisti che, nonostante l’oscurità, sono riusciti ad evitarlo.
L’allarme è arrivato in questura alla centrale operativa del 113 che, sul posto, ha inviato una pattuglia del Distaccamento di Montepulciano e una del Commissariato di Poggibonsi.
I poliziotti sono riusciti a rintracciare lo straniero, rendendosi subito conto del suo stato confusionale.
Gli agenti, con non poche difficoltà, hanno contattato la sorella al telefono, che vive a Londra.
La donna ha confermato che il fratello era affetto da patologia psichiatrica con stati di paranoia e che, recentemente, si era allontanato da casa, avendo anche manifestato propositi suicidi.
Per questo motivo, è stato subito accompagnato all’ospedale di Siena, dove i sanitari ne hanno disposto il ricovero per accertamenti.