Prima pagina

Controlli straordinari della polizia di stato ai treni e alla stazione di Siena

Un servizio straordinario di controllo del territorio, disposto dal Compartimento Polfer per la Toscana, è stato effettuato nelle giornate di mercoledì 6 e giovedì 7 maggio nella provincia di Siena.
12 agenti della Polizia Ferroviaria, hanno controllato, sui turni di mattina e pomeriggio, quando si registra il maggiore afflusso di persone in transito, uomini e donne ritenuti sospetti, monitorando tutti i treni.
Il bilancio è di 25 persone identificate, 8 delle quali straniere, di cui 5 positive per precedenti di polizia.
La mattina di mercoledì 7, in particolare, quando si tiene il consueto mercato settimanale e l’attenzione nelle attività di prevenzione dei reati è maggiore, gli agenti della Polfer di Siena hanno fermato una giovane vent’enne, di nazionalità rumena, con precedenti penali.
Dopo averla identificata hanno riscontrato che nei suoi confronti era stato emesso recentemente, un provvedimento di divieto di ritorno, disposto per due anni dal Questore di Siena Maurizio Piccolotti.
La straniera è stata, pertanto, denunciata per aver violato la misura di prevenzione e subito è stata nuovamente allontanata.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

HIT IN TESTA le più ascoltate su A r e

Meteo

Meteo Siena