Prima pagina

Controlli antidroga della Polizia nelle scuole di Colle e Poggibonsi

Anche questa settimana sono stati effettuati servizi di controllo della Polizia con l’impiego delle unità cinofile antidroga nelle scuole. In questa occasione, i controlli hanno interessato gli istituti superiori di Poggibonsi e Colle Val d’Elsa.
I servizi hanno visto l’impiego di personale in abiti civili insieme al team di poliziotti delle unità cinofile, provenienti da un distaccamento di Ladispoli.
I controlli agli Istituti scolastici sono stati estesi, con il consenso dei rispettivi Direttori, anche all’interno degli edifici.
A Colle di Val d’Elsa, i servizi hanno interessato due Istituti Superiori: in uno, 3 studenti minorenni, due di 17 e uno di 16 anni, sono stati trovati in possesso di una modica quantità di hashish e pertanto sono stati segnalati al Prefetto di Siena come consumatori, mentre nelle vicinanza dell’altra scuola, dentro un cespuglio, è stata rinvenuta una piccola quantità di hashish, gettata presumibilmente da qualcuno che, allarmato dalla presenza della Polizia, ha preferito disfarsi della droga.
Anche a Poggibonsi gli Istituti superiori controllati sono stati due: all’interno di uno, uno studente sedicenne è stato trovato in possesso di qualche grammo di hashish e, conseguentemente, segnalato al Prefetto, mentre nel secondo, sempre dell’hashish era stato nascosto all’interno di una cassetta antincendio
I predetti controlli hanno, ancora una volta, evidenziato la loro utilità per il contrasto alla diffusione dell’uso di sostanze stupefacenti fra i giovani e, pertanto, saranno ripetuti a cura della Questura non solo nel Capoluogo ma anche in altri comuni della provincia, sia a campione che in modo mirato, interessando anche gli istituti d’istruzione sempre di concerto con le rispettive Autorità scolastiche.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena