Controlli antidroga dei carabinieri nelle scuole superiori di Siena
15 Apr, 2016
unità-cinofila-carabinieri

Controlli straordinari anti droga da parte dei carabinieri in alcune scuole superiori di Siena, in seguito alla segnalazione arrivata da alcuni presidi. Un 17enne è stato denunciato per spaccio al Tribunale dei minori di Firenze perchè trovato in possesso di 50 grammi di hashish e di 1 grammo di marijuana, rinvenuta nella sua abitazione che è stata perquisita. Adesso rischia che gli venga ritardato di tre anni il diritto del conseguimento della patente di guida e, se fosse beccato di nuovo, di essere sottoposto a programmi sanitari di recupero. Nei guai anche un 16enne residente a Colle Val d’Elsa, già conosciuto alle forze dell’ordine per reati legati agli stupefacenti, che è stato trovato in possesso di una piccola quantità di hashish ed è stato segnalato come consumatore. Con l’aiuto di due unità cinofile arrivate da Firenze, tre dosi di marijuana sono state trovate nel cortile della scuola, altre tre all’interno di un’aula e un pezzetto di hashish è stato invece rinvenuto nel bagno femminile. Nei prossimi giorni verranno controllati altri istituti di Siena e provincia.