Controlli antidroga all’uscita di scuola, nei guai un sedicenne
30 Mag, 2017
polizia agenti auto

Prosegue l’attività della la Polizia per la prevenzione e il contrasto dello spaccio e dell’uso di sostanze stupefacenti, a Siena e in provincia. Nei giorni scorsi sono stati intensificati i servizi in particolare all’esterno degli istituti scolastici.  Nel corso di un’operazione specifica, i poliziotti “in borghese”, insospettiti dall’atteggiamento di un gruppo di giovani studenti italiani, appena usciti dal Liceo Artistico Statale “Duccio di Buoninsegna” di Siena, hanno controllato uno di loro, sedicenne, in via dei Mille.  Il ragazzo ha manifestato subito evidenti segnali di nervosismo al momento dell’identificazione. Il controllo è stato quindi approfondito ed è stato accertato che stava nascondendo un piccolo quantitativo di marijuana nelle tasche dei pantaloni.
Il giovane, uno studente residente in provincia, una volta appurato che deteneva la sostanza per uso personale è stato riaffidato ai genitori, a cui è stato riferito quanto accaduto, e successivamente segnalato al Prefetto come consumatore, per l’adozione di sanzioni e programmi rieducativi.