Controlli a tappeto dei carabinieri in Valdelsa: denunce e sequestri
20 Dic, 2017
carabinieri controlli notte

Da alcuni giorni i Carabinieri della Compagnia di Poggibonsi, hanno intensificato sensibilmente la loro presenza sul territorio, predisponendo posto di blocco e controlli straordinari sia nel centri maggiormente abitati che nelle frazioni.
Ieri sera un vasto dispiegamento di forze ha visto interessato il Comune di San Gimignano, luogo simbolo e anche in questo momento intensamente frequentato da turisti, dove sin dall’imbrunire sono state impiegate ulteriori cinque pattuglie oltre ai normali servizi predisposti dal locale Comando Stazione.
Al termine del servizio sono state denunciate alla Procura della Repubblica C.A. di 27 anni residente a San Gimignano per guida in stato di ebbrezza, M.K. di 28 anni residente a Certaldo in quanto trovato in possesso di alcuni gr di marijuana e D.F 18 anni di Casole d’Elsa anch’esso trovato in possesso di alcuni grammi di haschish.
Inoltre sono state sequestrate due autovetture, una in quanto il conducente è stato sorpreso con la patente sospesa di validità e l’altra perchè circolava priva della prevista assicurazione obbligatoria. Complessivamente sono stati controllati circa 100 automezzi e elevate alcune contravvenzioni per violazioni del Codice della Strada.
L’iniziativa dei Carabinieri della Val d’Elsa si va ad inserire in un piano più ampio di controllo del territorio voluto dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Siena e ulteriormente potenziato in occasione delle imminenti festività di fine anno.