Prima pagina

Contradaiolo trovato morto nella sua abitazione con un coltello nel petto

Un uomo di 46 anni di Siena è stato trovato morto con un coltello nel petto nella sua abitazione. A denunciarlo in un primo momento alla stradale è stata l’ex moglie dopo che l’uomo non rispondeva alle sue telefonate, e subito dopo sono iniziati i primi accertamenti. L’uomo, un contradaiolo dell’Oca conosciuto in città, soffriva di depressione e non è ancora chiaro se si tratta di suicidio. Al momento non vengono escluse altre ipotesi perché le circostanze rimangono ambigue. Le indagini sono in corso e verranno seguite dal magistrato Nastasi intervenuto sul posto. Secondo quanto è emerso, risulta che l’uomo sia stato avvistato l’ultima volta ieri prima di pranzo, non si esclude dunque che la morte sia avvenuta durante il pomeriggio.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena