Prima pagina

Contradaiolo trovato morto nella sua abitazione con un coltello nel petto

Un uomo di 46 anni di Siena è stato trovato morto con un coltello nel petto nella sua abitazione. A denunciarlo in un primo momento alla stradale è stata l’ex moglie dopo che l’uomo non rispondeva alle sue telefonate, e subito dopo sono iniziati i primi accertamenti. L’uomo, un contradaiolo dell’Oca conosciuto in città, soffriva di depressione e non è ancora chiaro se si tratta di suicidio. Al momento non vengono escluse altre ipotesi perché le circostanze rimangono ambigue. Le indagini sono in corso e verranno seguite dal magistrato Nastasi intervenuto sul posto. Secondo quanto è emerso, risulta che l’uomo sia stato avvistato l’ultima volta ieri prima di pranzo, non si esclude dunque che la morte sia avvenuta durante il pomeriggio.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

4 Luglio 2024, la cronaca

Ad

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena