Prima pagina

Consiglio comunale straordinario: la mozione di sfiducia si discute nel pomeriggio

Ha preso il via il consiglio comunale straordinario che vede all’ordine del giorno la mozione di sfiducia al primo cittadino Bruno Valentini. Discussione attesa soprattutto da parte dell’opposizione. Opposizione che dovrà, però, aspettare ancora molto visto che al centro dell’attenzione ci sarà prima il Pum, piano urbanistico della mobilità. Solo alle 16 si potrà verificare se i consiglieri del Pd rimarranno compatti in sostegno del primo cittadino. Dall’altra parte l’opposizione non ha dubbi: “Sono necessarie le dimissioni”.
Opposizione di cui fanno parte anche Trapassi e Sabatini, fuori usciti dalla maggioranza, per arrivare ad un cambio di passo senza il sindaco Valentini.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena