Coniugi litigano in piazza, interviene la Polizia
4 Giu, 2015

Si sono messi a discutere e litigare animatamente in piazza, nei pressi dei giardini della Lizza, tanto da attirare l’attenzione dei passanti che hanno chiamato la Polizia.

Gli agenti delle Volanti della Questura sono intervenuti intorno alle ore 15.00 di ieri e hanno identificato la coppia, entrambi giovanissimi, di 20 e 23 anni, e di nazionalità rumena.

I coniugi hanno riferito ai poliziotti di aver avuto un acceso diverbio, negando però di essere passati alle vie di fatto, circostanza che risulterebbe invece dalle testimonianze di alcuni passanti.

Durante le procedure di identificazione e gli accertamenti immediati svolti dalla Polizia è emerso che, a carico della donna, è stato recentemente emesso un divieto di ritorno nel Comune di Siena per un periodo di due anni.

Il provvedimento del Questore di Siena Maurizio Piccolotti, evidentemente violato, era stato disposto come misura di prevenzione, a causa della condotta della donna che, anche per i suoi precedenti penali per reati contro il patrimonio, è stata ritenuta pericolosa per l’ordine e la sicurezza pubblica.

La straniera è stata pertanto denunciata e nuovamente allontanata.