Sport

Con Rocco Panciocco Siena completa il reparto schiacciatori dell’Emma Villas

Con Rocco Panciocco, classe 1999, due metri di altezza, si chiude ufficialmente il reparto schiacciatori in maglia biancoblu a disposizione di Coach Spanakis.

Romano doc, cresciuto nelle fila del Club Italia, Rocco Panciocco negli ultimi anni si è confermato come una delle migliori promesse della pallavolo giovanile italiana.

Veste giovanissimo la maglia della Pallavolo Santa Monica e dal 2014 entra a far parte del Club Italia con il quale disputa due campionati di Serie B e tre di A2. Tra le esperienze più formative: il Trofeo delle Province e il Trofeo delle Regioni, passando per l’oro agli European Youth Olympic Games fino alle convocazioni con le Nazionali giovanili di cui Rocco veste la maglia da quando aveva 15 anni.

Dopo il Club Italia trascorre la stagione 2018/19 con la Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania e l’ultimo anno con la Materdominivolley.it Castellana Grotte.

 

Nonostante la giovane età lo schiacciatore romano ha già all’attivo cinque stagioni in A2 che gli hanno donato una buona conoscenza della categoria e delle sue protagoniste.

“Siena è oramai una delle realtà più importanti della pallavolo italiana. Per me è un grande traguardo ma anche un punto di partenza vista la mia giovane età. – commenta Rocco raggiunto telefonicamente – Il roster è sicuramente di livello e abbiamo ottime possibilità per poter competere per grandi obiettivi. Dei ragazzi conosco Truocchio grazie al giro delle Nazionali Giovanili, mentre con Salsi ho trascorso un anno con il Club Italia. Mi piace essere parte del gruppo, da buon romano sono il primo a coinvolgere e a farsi coinvolgere”.

 

Del concittadino Spanakis alla guida del roster dice:

“Non è la prima volta che ho contatti con Coach Spanakis, e finalmente si è concretizzato questo interesse in un’occasione per lavorare insieme. Lo reputo un allenatore ambizioso e capace e i dati lo dimostrano vista la vittoria della Coppa Italia la scorsa stagione e, in generale, il suo stare sempre ai vertici delle classifiche con i diversi club. E poi… beh è di Roma”.

 

Giocatore versatile, il nuovo schiacciatore sottolinea: “L’anno scorso ho giocato anche come opposto mettendomi a disposizione del team ma mi descrivo e riconosco nel ruolo di schiacciatore”.

Rocco arriverà presto a Siena per l’inizio della preparazione: “Non sono mai stato a Siena se non per giocare, me ne hanno sempre parlato tutti molto bene e non vedo l’ora di conoscerla e di viverla al 100%”.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena