Prima pagina

Columbu-Atzeni: la procura interviene per violenza privata

Nuovi strascichi per l’episodio che tanto ha fatto parlare negli scorsi giorni. In seguito all’azione di disturbo esercitata da Massimo Columbu ai danni di Giovanni Atzeni durante la carriera di luglio Veleno II è nuovamente nell’occhio del ciclone. Questa volta però non è la giustizia paliesca a prendere misure contro il fantino del Valdimontone bensì la Procura che in un comunicato stampa annuncia l’apertura di un fascicolo per violenza privata a carico di Massimo Columbu.
Questo il testo della nota stampa:

“Il Procuratore della Repubblica di Siena dott. Salvatore Vitello, dopo avere attentamente valutato le immagini pubblicate sulla stampa relative alla condotta tenuta dal Fantino della Contrada Valdimontone in danno del Fantino della Contrada del Nicchio, in occasione del Palio del 2 luglio 2015, nonché le dichiarazioni rese sempre alla stampa da tutti i soggetti che sono intervenuti sulla vicenda, ha disposto l’iscrizione nel registro delle notizie di reato nei confronti di persone note del Fantino della Contrada di Valdimontone, per il reato di violenza privata, reato procedibile d’ufficio, ipotesi per la quale saranno compiuti tutti i necessari accertamenti, riguardanti anche la sussistenza di eventuali cause di giustificazione.”

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena