Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

Colle Val d’Elsa, arrestato un pericoloso latitante

Dopo diversi giorni di ricerca i Carabinieri di Poggibonsi hanno arrestato a Colle Val d’Elsa un pericoloso latitante che aveva stabilito la sua dimora nella provincia di Pistoia e che, già in passato, si era trovato al centro dell’attenzione per gravi fatti di cronaca giudiziaria legati alla criminalità organizzata avvenuti su tutto il territorio nazionale.

La cattura è scattata nel pomeriggio del 25 ottobre, mentre l’uomo era in auto con la compagna: dopo aver cercato di sottrarsi al controllo degli investigatori dandosi alla fuga con la propria auto, tentava di ingannarli dichiarando generalità false. Tuttavia, percependo l’atteggiamento determinato dei militari consci di avere di fronte un pericoloso criminale, vi rinunciava.

A conferma della volontà di non farsi prendere, durante la perquisizione del veicolo, è stata trovata la fotocopia di una carta d’identità contraffatta con la propria foto ma le generalità di un altro uomo, chiaramente incensurato.

Per sottrarsi all’esecuzione del provvedimento, l’uomo si era allontanato dai luoghi dove viveva abitualmente e, da giorni, si era rifugiato presso una ditta della Valdelsa nella quale aveva ricavato la propria dimora in una stanza adibita a “sala riunioni” dove sono stati rinvenuti i sui vestiti ed effetti personali.

L’arrestato dovrà scontare tre anni e sei mesi di reclusione a seguito di ordinanza emessa dalla Procura della Repubblica di Firenze per i reati di rapina, evasione e lesioni personali commessi sul finire del 2013 in quella provincia.

 

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

Ad

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena