Prima pagina

Coldiretti: “Gravi danni all’agricoltura. Adesso non ci perdiamo in vincoli burocratici”

“Stiamo facendo le nostre perizie, i tecnici sono ancora impegnati nelle aziende sul territorio. E’ vero che i territori più colpiti sono quelli di Asciano, Monteroni, Buonconvento, Rapolano, ma ci arrivano segnalazioni anche da altre parti della provincia. I danni sono molti”. A parlare è Stefano Serafini, vice direttore di Coldiretti. “I danni si concentrano sulla viabilità poderale, chiaramente sulle strutture, i fossi che regimano le acque sono straripati e quindi c’è da ripulire i campi dai detriti per prepararsi alle prossime semine. E qui faccio un appello alle istituzioni perchè non ci siano vincoli burocratici per rimettere a posto aziende e terreni”.

ASCOLTA L’INTERVISTA

 

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena