Sport

Coach Vezzosi dice addio alla Virtus

Umberto Vezzosi saluta la Virtus Siena, dopo diciassette anni vissuti a pieno come responsabile del settore giovanile. “Per me è un grande dispiacere salutare Umberto – ricorda commosso il presidente della Virtus Siena Fabio Bruttini – il rapporto si interrompe non per sua volontà, ma perché la Virtus non ha più le risorse per garantire un settore giovanile che Umberto merita. Lui è punto di riferimento del settore giovanile italiano ed è giusto che trovi una strada migliore e più adeguata alle sue capacità”. Nuovo ciclo dunque per la Virtus, sono meno le risorse economiche e il settore giovanile proseguirà con nuovi allenatori che Umberto negli anni a seguito. “Anni che non dimenticherò – ricorda Umberto Vezzosi – ‎perché sono comunque riuscito, grazie alla Virtus, a rimanere sempre vicino alla mia famiglia e questa è la gioia più grande che ho potuto avere nella mia vita. I risultati che ha ottenuto la Virtus in questi anni, non li ha ottenuti Umberto Vezzosi, ma la società, perché se tanti atleti, allenatori, e molti dello staff tecnico sono usciti da qui e hanno trovato la strada migliore per loro, è grazie a quello che ha creato in questi anni la Virtus”. In questi giorni la Virtus deciderà il nuovo responsabile del settore giovanile e poi sarà l’ora di un nuovo inizio.

Simona Sassetti

ASCOLTA LE INTERVISTE DI FABIO BRUTTINI E UMBERTO VEZZOSI

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena