Prima pagina

Cna Siena e Lega Tumori insieme per la prevenzione del tumore al seno

Cna Siena e Lilt, la Lega Tumori del professor Franco Nobile, si sono unite in un progetto che vuole favorire la prevenzione del tumore al seno femminile. L’iniziativa è tanto semplice quanto potenzialmente molto efficace. Nei negozi di acconciatore ed estetiste della provincia di Siena aderenti alla Cna (ma anche le altre attività che ne faranno richiesta) tutti le clienti potranno ritirare un piccolo depliant di due pagine, che con immagini molto semplici descrive le modalità di autodiagnosi dei possibili noduli al seno. Tutte le statistiche indicano che questo tipo di tumore, se individuato nella fase iniziale, ha un altissima percentuale di guarigione totale, ma al contrario diventa più complesso da curare negli stadi successivi. Proprio per questo la prevenzione è un vero e proprio percorso salva vita, come ha già ampiamente dimostrato le campagna che la Lilt ha condotto nel corso degli ultimi anni. Estetiste e parrucchiere Cna hanno anche svolto un piccolo percorso di formazione finanziato per parlare in modo ancora più efficace con le clienti.

“Cna è un’associazione con un’altissima sensibilità alla prevenzione in generale e verso la nostra associazione in particolare, con una stima reciproca che viene da lontano”, ha esordito il professor Franco Nobile. “Oggi facciamo insieme una campagna di prevenzione al tumore del seno. E’ ormai una malattia dalla quale si guarisce completamente – sottolinea il presidente della Lilt – se la diagnosi viene fatta con precocità. Per questo i decessi sono in forte calo a fronte di un aumento delle pazienti e dei casi. Aumentiamo la cultura della prevenzione e tante vite saranno salvate. La Lilt ha in preparazione un altro grandissimo progetto, che riguarda la prevenzione del cancro al colon attraverso un esame non invasivo come lo screening genetico. Speriamo di rendere così la vita difficile al terzo grande killer dopo il cancro al seno ed al polmone”.

Grande motivazione anche nelle parole di Luana Piazzini, presidente Unione Benessere e Sanità della Cna di Siena: “Abbiamo aderito con entusiasmo a questa iniziativa e siamo orgogliose di portare la prevenzione anche nelle nostre attività. Oggi dobbiamo combattere le battaglie tutte insieme, compresa quella alle malattie. La prevenzione è il primo gradino per la successiva guarigione. Aiutare le nostre clienti, ma anche noi stesse, è motivo di grande orgoglio. Ringraziamo la Lilt per averci dato l’onore di fare questa campagna insieme”. Soddisfazione anche nelle parole di Alessandro Brilli, direttore generale Cna Siena: “La nostra associazione è una forza sociale e come tale siamo presenti nella società. La delega a sanità e welfare è di Cna Pensionati, che ringraziamo per aver dato supporto a questa campagna. Cna è presente nella società stando vicino alle imprese, ma anche alle persone. Ringraziamo la Lilt per averci offerto questa opportunità. Promuovere prevenzione nelle nostre attività è motivo di grande orgoglio e conferma il ruolo che abbiamo nella società”.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena