Chiusi: prende a sprangate 13 auto e scappa: 24enne arrestato dalla Polizia
27 Feb, 2018
logo_are_6_trasp

Ha danneggiato con una spranga 13 autovetture parcheggiate a Chiusi e poi è scappato sottraendosi anche ad un primo controllo da parte dei Carabinieri. Il giovane, un 24enne della provincia di Siena, è stato però rintracciato dalla Polizia di Stato che l’ha identificato e arrestato. E’ accaduto nella cittadina Etrusca nel week end appena trascorso. I poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Chiusi- Chianciano Terme, ricevuta la nota di rintraccio del giovane da parte della Centrale dei Carabinieri si sono messi subito sulle sue tracce.
Il ragazzo, durante i danneggiamenti, era stato visto spostarsi da Piazza del Comune a Chiusi Città, in Via Pozzarelli prima e poi in Via Manin, per poi sparire nei pressi del supermercato di Chiusi Scalo. Poi era riuscito a fuggire cambiandosi parte dei vestiti e abbandonando la spranga. Gli agenti, dopo vari giri di ricerca, lo hanno rintracciato lontano dai luoghi descritti dai testimoni, all’interno dell’auto della madre, ancora con le mani insanguinate. Dopo aver fatto intervenire i sanitari per curare le ferite, sono stati svolti gli accertamenti necessari per ricostruire l’accaduto.
Il ragazzo è stato quindi sottoposto alla misura precautelare degli arresti domiciliari presso la struttura sanitaria competente e subito trasportato all’ospedale le Scotte di Siena per essere sottoposto al TSO. All’ospedale è stato seguito e piantonato dai poliziotti che poi lo hanno affidato alla struttura per la misura disposta dall’autorità giudiziaria, a sua disposizione.