Prima pagina

Chiusi: assegnate 3 case popolari a famiglie italiane

La Città di Chiusi augura buon Natale a tutti i suoi cittadini e lo fa ancora una volta tendendo la mano alle fasce sociali della popolazione più in difficoltà. Proprio alla vigilia di Natale è stato firmato, infatti, un provvedimento che permetterà di assegnare altre 3 case popolari a famiglie chiusine e italiane. La data di consegna è stimata entro la fine dell’anno e con questa nuova possibilità di assegnazione il numero delle case che il Comune è riuscito a mettere a disposizione sale a quota 16 in 4 anni.
“La firma che abbiamo apposto e che ci permetterà di consegnare altre case popolari – dichiara il sindaco di Chiusi Stefano Scaramelli – è molto importante non solo perché permetterà di risolvere il problema abitativo di tre famiglie della nostra città, ma anche perché arriva alla vigilia del Natale quando, purtroppo, la pesantezza di una situazione famigliare complicata si fa sentire ancor più del solito. L’amministrazione pubblica deve rappresentare, con i fatti e non a parole, quel sostegno e quel punto di riferimento sul quale poter contare quando sembra che tutto il mondo volti le spalle. Seguendo questa filosofia nel corso del mandato abbiamo sempre cercato di andare incontro alle persone più in difficoltà ad esempio contribuendo al pagamento dell’affitto, riducendo le tasse o in alcuni casi, come in quello dell’Irpef, eliminandole direttamente, abbiamo sostenuto le famiglie nelle spese scolastiche e nel pagamento della Tasi e non ultimo abbiamo consegnato quattro case popolari all’anno che hanno permesso di far ritrovare a tante famiglie una condizione di comunità e normalità importante dalla quale ripartire. La nostra amministrazione è da sempre votata al futuro e a fare qualche cosa che un domani possa giovare ai nostri figli, ma in fare questo non possiamo permetterci di lasciare indietro nessuno. Una comunità cresce se tutte le sue componenti sanno prendersi per mano e sostenersi nei momenti difficili. Come sindaco della Città di Chiusi auguro, dunque, buone feste a tutte le famiglie del nostro Comune con l’auspicio che il nuovo anno possa essere per la nostra città e per il nostro Paese un anno di rilancio e prospettive migliori.”
Le case popolari si trovano in un bell’agglomerato urbano del Comune di Chiusi, le abitazioni sono comode e confortevoli situate in palazzine ristrutturate, curate nei dettagli e che nulla hanno, quindi da invidiare alle case di nuova costruzione. Anche l’ambiente è caratterizzato dalla serenità del luogo nonché da numerosi spazi verdi e un parco giochi per bambini da poco realizzato. La consegna delle chiavi avverrà entro la fine dell’anno così che il 2015 possa rappresentare un anno dal quale ripartire con fiducia e ottimismo.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena