Prima pagina

Chiusi: Aspettando Natale e non solo; tutti gli eventi del mese di dicembre

La Città di Chiusi si prepara a vivere le festività natalizie e l’ultimo mese dell’anno con un dicembre ricco di iniziative. A dare il via agli eventi sarà il Terziere Sant’Angelo e l’Associazione Gec Gruppo effetti collaterali che per sabato 5 dicembre organizzano “CAKOPHONIKA – la musica dentro”. Il giorno dopo (domenica 6 dicembre) si svolgerà la Fiera della Stazione e centinaia di bancarelle accoglieranno i visitatori. Lo stesso giorno, alle ore 17.30 proseguirà la stagione teatrale, curata dalla Fondazione Orizzonti d’Arte, del Teatro Mascagni con lo spettacolo “Rap-Sodia”. Da domenica 6 dicembre (l’evento si ripeterà anche sabato 12 e domenica 13) alla stazione di Chiusi aprirà “Via delle Stelle numero 1000” che in via Pasubio proporrà varie iniziative in vista del Natale (info chiusinvetrina.it). Lunedì 7 e martedì 8 dicembre il Natale di Chiusi si sposterà in centro storico con la Festa dell’Olio organizzata dall’associazione Botteghe di Porsenna (info prolocochiuis.it). La seconda parte del mese inizierà sabato 19 dicembre con “Pompieropoli” evento, organizzato dal ccn Chiusinvetrina e che, come da tradizione, si svolgerà in Piazza Garibaldi allo Scalo. Il giorno dopo, domenica 20 dicembre, tornerà uno degli appuntamenti più attesi da grandi e piccoli ovvero “Babbo Natale dal Cielo” che, alle ore 17.30, calerà dai tetti di Piazza Dante di fronte alla stazione ferroviaria (evento ccn chiusinvetrina). Domenica 20 dicembre, inoltre dalle ore 8 alle ore 20.00, si svolgerà, in centro storico, il tradizionale Mercatino di Porsenna organizzato dall’associazione Botteghe di Porsenna. A tre giorni dal Natale (martedì 22 dicembre) proseguirà, alle ore 21.30, la stagione teatrale del Mascagni con lo Spettacolo Corale J. Arcadelt “Fuori dal Coro” nell’occasione il Comune della Città di Chiusi e la Fondazione Orizzonti d’Arte augureranno a tutti buone feste (info fondazioneorizzonti.it). Sempre domenica 20 dicembre a Chiusi Stazione partirà “La Carrozza di Babbo Natale” che fino alla vigilia di Natale porterà alla scoperta delle vie del Centro Commerciali Naturale di Chiusi Stazione. Subito dopo il Natale (sabato 26 dicembre) a Montevenere tornerà l’evento forse più tradizionale del programma di Chiusi ovvero il presepe vivente che anche quest’anno sarà realizzato grazie alla collaborazione delle associazioni Auser di Chiusi e da oltre centro figuranti. Il giorno di Santo Stefano a Chiusi sarà caratterizzato anche dal “Concerto di Santo Stefano” eseguito dalla Filarmonica Città di Chiusi e che si svolgerà in Duomo alle ore 17.30. Il capodanno di Chiusi sarà vissuto a Teatro, giovedì 31 dicembre, infatti, si svolgerà “Capodanno a Teatro” (info prolocochiusi.it). Il giorno della Befana (mercoledì 6 gennaio) nei Terzieri della Città di Chiusi si svolgerà “La Cena delle Befane” e nello stesso giorno la Befana arriverà a Montallese grazie all’associazione Volto Amico
“Trenta giorni per festeggiare il Natale – dichiara il primo cittadino di Chiusi Juri Bettollini- Dalla nostra città vogliamo far partire il messaggio di un Natale, che grazie a trenta giorni di festa, riscoprirà la bellezza delle tradizioni e dell’unione valorizzando quanto di più affascinante possa esserci. In questo senso è veramente importante che tutte le realtà della città, comprese le frazioni, che ringraziamo, abbiano organizzato tante iniziative per coinvolgere tutti i componenti della famiglia, dai più piccoli ai più grandi, perché non c’è Natale più bello di quello passato insieme”
“Ci prepariamo a vivere un dicembre veramente ricco di iniziative – dichiara l’assessore al Sistema Chiusipromozione Chiara Lanari – che grazie alla collaborazione di tante realtà tra associazioni, banca, istituzioni, centri commerciali naturali e cittadini, ci permetteranno di vivere in sinergia un mese di Dicembre all’insegna della cultura, della tradizione, dell’enogastronomia, del turismo e del commercio. Nella nostra città respireremo la più classica atmosfera natalizia insieme a tante attività per grandi e piccoli; per questo ringraziamo l’impegno di tutti coloro che renderanno possibile tutto questo ed invitiamo quante più persone a partecipare ai vari eventi.””
“Abbiamo cercato di organizzare un Natale per grandi e piccoli– dichiara Giulia Fuccelli, Town Center Manager ccn Chiusinvetrina – Le iniziative che abbiamo organizzato sono tante e diverse e per questo speriamo di essere riusciti a cogliere la curiosità di tante persone che così avranno modo di conoscere la realtà commerciale ricca e dinamica che Chiusi Scalo offre.”
Le festività natalizie, quindi, ma in realtà tutto il mese di dicembre, a Chiusi, saranno ricche di iniziative tra cui anche il “Temporary web” di Chiusi Scalo ovvero una sorta di catalogo web dei desideri con i migliori prodotti del CCN Chiusinvetrina. Come da più classica tradizione natalizia inoltre la notte di Chiusi Scalo e del centro storico sono già da qualche tempo illuminate dalle luminarie di Natale per la gioia di grandi e piccoli.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena