Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

Chiude la libreria Palomar. “Era un’oasi di vivacità culturale”

“Un vero peccato. Le librerie sono beni preziosi per l’umanità e la libreria Palomar era un’oasi di vivacità culturale”. Così l’ex sindaco di Siena Bruno Valentini nel commentare la chiusura della libreria di Via Rinaldini, di proprietà di Massimo Marinotti. “Forse andrebbe pensata una modifica normativa al regolamento vigente per consentire di aggiungere altri servizi alle librerie del centro storico, come potrebbe essere un minimo di ristorazione – prosegue Valentini – servizi che in altre città consentono una integrazione di entrate che sostengono il bilancio dell’attività della libreria, che ovviamente deve rimanere l’attività principale (come credo sia la libreria Palomar a Grosseto)”. Al posto della libreria dovrebbe aprire un bar. “Sono orgoglioso di fare il lavoro più rivoluzionario del mondo – amava ripetere Marinotti – si, faccio il libraio e condivido le conoscenze e la cultura”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena