Home Slide Show

Chianti Classico: boom di vendite all’estero e ottime prospettive per la vendemmia 2015

Con una media di 37 milioni di bottiglie prodotte all’anno, il Chianti Classico Gallo Nero è il capofila del boom delle vendite soprattutto all’estero. Secondo i dati forniti dalla Cassa di Risparmio di Firenze nel resoconto trimestrale, il vino a denominazione Chianti segna il 37,7 per cento in più rispetto al 2014 nell’export. “Dal 2009 a oggi è stata una crescita costante per tutti i produttori di Chianti – ha detto ad Antenna Radio Esse il direttore del Chianti Classico Gallo Nero Giuseppe Liberatore -, noi siamo quelli più conosciuti, basti pensare che produciamo circa 285 mila ettolitri di vino che per l’80 per cento va all’estero. I mercati di riferimento sono Stati Uniti e Canada, qui siamo ben inseriti anche se ci sono ancora potenzialità di vendita.   Notiamo che c’è un aumento di consumo di vino anche in Italia dove ricordiamo che negli ultimi 20 anni si è registrato un calo vertiginoso dei consumi. Speriamo che il trend continui: quest’anno produrremo un ottimo vino, la vendemmia 2015 è la migliore degli ultimi anni”.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena