Chianciano: denunciati due 30enni trovati con dosi di marijuana
17 Ago, 2014
auto carabinieri_640x401

Nella tarda serata di ieri, a Chianciano Terme, i Carabinieri, nel corso di un servizio perlustrativo per la prevenzione e repressione dei reati in genere e con particolare attenzione alle numerose persone che si sono riversate nel centro termale in occasione della “notte bianca”, hanno denunciato due trentenni per detenzione di sostanza stupefacente. I giovani, italiani, residenti a Chianciano, sono stati controllati dai militari nei pressi dei giardini pubblici di via Dante. Durante il normale controllo, il comportamento agitato e nervoso dei giovani ha ulteriormente insospettito i carabinieri tanto che i due sono stati sottoposti prima a perquisizione personale e successivamente a quelle domiciliari rinvenendo: a carico di uno, 6 dosi di marijuana ed un bilancino di precisione, mentre l’altro era in possesso di altre 6 dosi di marjuana e un bilancino di precisione. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.