Chianciano: al via il progetto “trenino turistico”
22 Ago, 2014
trenino turistico Chianciano _800x592

Al via il progetto  “trenino turistico” portato avanti dall’Amministrazione Comunale di Chianciano. Arriva infatti il Termalino, un trenino diesel composto da due carrozze di venti posti ciascuna che transiterà per le vie di Chianciano. Una maniera insolita e piena di fascino per far ammirare la città ai turisti. Il costo del biglietto sarà di soli due euro, andata e ritorno ed il percorso si articolerà da Piazza Indipendenza fino al Centro storico e prevede diciannove punti di sosta. Il trenino avrà una velocità media di 25 km/h ed il tempo di percorrenza di una corsa sarà di circa un’ora.
Dopo un’attenta analisi dei percorsi e delle esigenze dei turisti è stato pensato di effettuare otto corse giornaliere con i seguenti orari:  al mattino ( 9:30 – 10.30 – 11:30) al pomeriggio ( 16:00 – 17:00 – 18:00) e alla sera ( 21:00 – 22:00).
Su tutto il percorso verrà applicata un’idonea segnalazione. “Il Termalino consentirà al cliente comode visite nel Centro storico” dichiara Fabio Nardi ( Consigliere delegato alla viabilità).  L’inaugurazione del Termalino è prevista  domenica 31 agosto.
La partenza è prevista alle ore 17:00 dal centro storico. Il trenino, dopo un breve giro per le vie cittadine farà scalo, vero le 18:30in Piazza Italia, dove verrà offerto un buffet ai cittadini.
Si prevede in un futuro anche dei percorsi integrativi enogastronomici con degustazione e vendita prodotti locali. Il costo per l’attuazione del progetto è stato coperto da sponsorizzazioni private locali.