Facebook Posts Home Slide Show Sport

Che Mens Sana! Schianta Fucecchio e consolida il primato in campionato

Un piccolo grande passo verso la vittoria del campionato. La Mens Sana fa suo lo scontro diretto con Fucecchio e spedisce i fiorentini a -6, mentre sono 4 i punti di vantaggio dal Costone che però ha una gara da recuperare.

Prova di forza e di maturità per i ragazzi di Binella, ieri sera assente causa Covid, che hanno patito all’inizio il ritmo degli ospiti, avanti di 5 a fine primo quarto e di 11 all’intervallo lungo. Il capolavoro arriva nel terzo quarto, dal -11 si passa al +11 (67-56) con le triple di Pannini, Iozzi e Tognazzi e un parziale impressionante di 33-11 che spacca la gara. I biancoverdi poi dilagano nell’ultimo quarto e vincono 85-60, 21 punti a testa per Pannini e Tognazzi, 14 quelli di Sabia. Grande gioia a fine partita anche per i coach Duccio Petreni e Nicola Discepoli. La Mens Sana tornerà in campo domenica a Carrara.

“Questa è una vittoria molto preziosa per la classifica e sicuramente per il morale di tutti – spiega coach Nicola Discepoli – dobbiamo fare i complimenti ai ragazzi che, all’intervallo, si sono guardati negli occhi e sono entrati all’interno di quell’idea di squadra che permette a tutti di fare qualcosa di più delle proprie qualità individuali. I risultati si sono poi visti negli ultimi due quarti dove il gioco, grazie a tutti, è stato straordinario”.

In A2 si ferma a cinque il numero di vittorie di fila della San Giobbe che cade in casa contro Ferrara. Chiusi chiude avanti i primi tre quarti ma subisce il sorpasso decisivo nell’ultimo parziale, sottotono i due americani Wilson e Medford. Risultato finale: 70-72.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena