Charles Szymkowicz dipingerà il drappellone per il Palio del 16 agosto
28 Mar, 2018
Charles Szymkowicz 2

Sarà l’artista belga Charles Szymkowicz a dipingere il drappellone per il Palio del prossimo 16 agosto dedicato alla Madonna assunta in cielo.

Artista di fama internazionale è già conosciuto, e molto apprezzato, a Siena con la mostra “Mémoire du passé/Mémoire du futur”, tuttora allestita nei Magazzini del Sale di Palazzo Pubblico.

Szymkowicz, riconosciuto fra i maggiori pittori neoespressionisti operanti in Europa, è nato e cresciuto a Charleroi in Belgio nel 1948, senza però mai dimenticare le sue origini polacche, e gli orrori del campo di sterminio di Auschwitz dal quale alcuni membri della sua famiglia sono scampati. Ha studiato presso il Royal Athenaeum di Charleroi e, parallelamente, ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti della sua città. Nel 1963, dopo aver tratto ispirazione da artisti come Guttuso e Camus, inizia la sua attività realizzando un progetto su Kafka e pubblicando una serie di libri.

Nei primi anni ’70 presenta la sua prima grande personale a Bruxelles, mentre, dal 1976, viene nominato professore di disegno all’Accademia di Belle Arti di Charleroi. Dagli anni ’90 a oggi i suoi lavori si sono concentrati soprattutto sulla testimonianza del periodo nazista e degli orrori dei campi di sterminio.

Numerose le personali che si sono susseguite a partire dai primi anni 2000, tra le più importanti sicuramente “Faces of Memory” nel 2008 a Berlino.