Prima pagina

Cetona: storia e tradizione tornano protagoniste con la Corsa delle Brocche

Storia e tradizione tornano ad animare Cetona con tre giorni di animazione e rievocazione storica. Giovedì 30, venerdì 31 luglio e domenica 2 agosto entra, infatti, nel vivo la Corsa delle Brocche, dopo il primo weekend che ha iniziato ad accompagnare il borgo e i suoi visitatori indietro nel tempo, dal 17 al 19 luglio.

Il programma. Storia e tradizioni locali torneranno protagoniste giovedì 30 luglio, alle ore 21.15, con il Corteo dei ceri e la benedizione degli stessi in Piazza Garibaldi, mentre il giorno successivo, venerdì 31 luglio, ancora alle ore 21.15, sarà la volta della Corsa delle Brocchine riservata ai bambini delle tre Contrade di Cetona: Porta a Latere, Porta Castello e Porta Capperoni. Domenica 2 agosto la festa entrerà nel vivo a partire dalle ore 16.30 in Piazza Garibaldi, con il corteo storico aperto da tamburini e sbandieratori, prima di lasciare spazio alla sfida vera e propria della Corsa delle Brocche, partendo dalle posizioni conquistate dalle tre contrade domenica 19 luglio con il Lancio della sfida.

La Corsa delle Brocche. La tradizionale sfida, che ricorda la fatica degli antichi abitanti che arrivavano alle fonti della piazza per approvvigionarsi di acqua e risalire verso la parte alta del borgo, è caratterizzata da sincronismo, resistenza e forza fisica. La competizione inizia, dopo il corteo storico, con la prova femminile, in cui le donne portano le brocche in testa facendo il giro di Piazza Garibaldi. Segue, poi, la corsa al maschile, dove la contrada che avrà fatto il primo giro con la brocca più pesante avrà diritto a quella più leggera. I “corridori” coinvolti sono quattro per ognuna delle tre contrade, divisi in coppie, e percorrono il cerchio delle mura a staffetta, portando a mano le brocche di pesi diversi.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena