Cerchi nel grano in un campo di Mps Tenimenti: “Nessun Ufo, opera di idioti”
5 Giu, 2015
roberto vivarelli

Non attirano più l’attenzione degli ufologi i misteriosi cerchi nel grano che ogni tanto appaiono in campagna, invece fanno tanto arrabbiare gli agricoltori. L’ultimo episodio in provincia di Siena è accaduto vicino Castelnuovo Berardenga ed è approdato sul tavolo dei carabinieri con una denuncia presentata contro ignoti da Montepaschi tenimenti che chiede di aprire un’indagine sull’episodio scoperto lunedì mattina in un loro campo coltivato in località Cornia. “E’ una zona destinata a colture di grano e orzo – ha detto ai microfoni di Antenna Radio Esse Roberto Vivarelli, conduttore delle aziende di Mps Tenimenti – e rischiamo di perdere buona parte del raccolto proprio per l’azione di un gruppo di idioti, possiamo altro che definirli così perchè con questo atto hanno danneggiato il lavoro di decine di operai.  Noi abbiamo presentato denuncia ai carabinieri e invitiamo anche altri colleghi vittime di questi episodi a fare altrettanto per cercare di individuare i responsabili. Gli agricoltori non devono più difendersi solo dagli animali selvatici che danneggiano le colture ma anche da questi teppisti che non si capisce per quale motivo compiano atti del genere. Sono organizzati perchè per fare un lavoro del genere hanno usato dei rulli schiacciando il raccolto che non è recuperabile. Abbiamo subito un danno di alcune migliaia di euro. Il terreno dove hanno agito nella notte è vicino alla Siena-Bettolle nei pressi dell’uscita per Castelnuovo, se qualcuno li ha visti in azione fornisca informazioni per aiutarci a scoprire i responsabili”.