Centomila euro per la neve artificiale sull’Amiata, ad Abbadia si sogna una grande stagione sciistica
16 Nov, 2017
amiata-cannoni-sparaneve

Circa centomila euro in arrivo all’Amiata per gli investimenti sulla neve artificiale: c’è soddisfazione nei tre comuni (Abbadia San Salvatore, Castel del Piano e Seggiano) dopo l’incontro in Regione e l’impegno preso dell’assessore regionale Ciuoffo. La montagna torna al centro dell’interesse delle istituzioni e gli operatori turistici sognano una stagione ricca di soddisfazioni e buoni guadagni. Il sindaco di Abbadia, Fabrizio Tondi, ha illustrato in diretta radiofonica le prospettive per il rilancio del monte Amiata: “Quando ci sono le condizioni per poter lavorare -afferma Tondi – non temiamo la concorrenza di nessuno. L’Abetone ha la sua “clientela”, noi non ci sentiamo inferiori”