Prima pagina

Cento anni di Mario Luzi e Alessandro Parronchi al Santa Maria della Scala

Nella ricorrenza del centenario della nascita del poeta Mario Luzi e dello storico dell’arte e poeta Alessandro Parronchi, il ‎Comune di Siena e Banca Mps, dedicano ai due intellettuali una mostra di dipinti, sculture e documenti d’archivio: una sintesi armonica di due mostre già allestite separatamente. Mario Luzi e il Montone
“Tra arte e letteratura. Il 900 di Mario Luzi e Alessandro Parronchi, viene ospitata negli spazi del Complesso Museale Santa Maria della Scala, all’interno della sala San Pio messa a nuovo per l’occasione, per rendere omaggio a due protagonisti della scena culturale del 900. “Il mio auspicio rimane quello di far diventare il Santa Maria della Scala – afferma l’assessore alla cultura Massimo Vedovelli – attrazione non solo per i senesi, ma anche per la Regione. Ci deve essere maggiore partecipazione”.
Proprio per questo la mostra fotografica andrà a valorizzare due figure che hanno donato al territorio senese un valore intellettuale importantissimo e, come nel caso di Parronchi, un ‎ricco lascito documentale.

“La mostra che Siena dedica a Luzi e Parronchi rappresenta un momento di valorizzazione di opere già presenti sul nostro territorio, grazie alla fruttuosa collaborazione con la Biblioteca Umanistica dell’Università di Siena e il Centro Studi Mario Luzi La Barca di Pienza – ha affermato   il Sindaco di Siena Bruno Valentini –  l’interazione tra le varie forme artistiche esposte costruisce un percorso museografico affascinante, che fa del sincretismo il suo punto di forza. L’allestimento al Santa Maria della Scala – ha concluso il Sindaco – è frutto dell’esemplare collaborazione con il Comune di Pienza e del sostegno di Banca MPS che ha interamente sponsorizzato l’iniziativa”.

La mostra sarà aperta dal 29 novembre al 6 gennaio 2015, e ed è inserita nel cartellone di eventi “Tutto il Natale di Siena”.

 

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena