Home Slide Show Prima pagina

Castelnuovo: più controlli per garantire il rispetto delle disposizioni contro il Coronavirus

Il Comune di Castelnuovo Berardenga, insieme a Polizia municipale e Polizia provinciale e grazie alla collaborazione dei Carabinieri delle stazioni del capoluogo e di Vagliagli, intensificano i controlli sul territorio castelnovino in vista del fine settimana per garantire il rispetto delle disposizioni nazionali legate all’emergenza sanitaria Covid-19 (Coronavirus). A partire da oggi, venerdì 20 marzo è previsto, infatti, un rafforzamento della task force già in campo ogni giorno per contrastare sempre di più la violazione delle regole di comportamento previste dal DPCM dell’11 marzo scorso e limitare ogni spostamento alle necessità primarie consentite dalle disposizioni: lavoro, salute e stringente necessità.

 

“Nei giorni scorsi – afferma il sindaco di Castelnuovo Berardenga, Fabrizio Nepi – sono state effettuate molte segnalazioni alle autorità giudiziarie sul territorio comunale per violazioni all’articolo 650 del Codice Penale che prevede che ‘Chiunque non osserva un provvedimento legalmente dato dall’Autorità per ragione di giustizia o di sicurezza pubblica o d’ordine pubblico o d’igiene, è punito, se il fatto non costituisce un più grave reato, con l’arresto fino a tre mesi o con annessa ammenda pecuniaria, salvo che il fatto costituisca più grave reato’. In vista del fine settimana, intensificheremo i controlli stradali, negli esercizi pubblici e in altre zone e luoghi dove possono verificarsi assembramenti all’aperto, assolutamente da evitare per contrastare il diffondersi del Coronavirus”.

 

“In questo momento straordinario – aggiunge Nepi – la responsabilità e il rispetto delle regole da parte di ogni individuo sono fondamentali per tornare al più presto alla normalità e ricordo che gli spostamenti per motivi di primaria necessità devono essere comprovati dall’autocertificazione disponibile con il nuovo modello anche sul sito del Comune di Castelnuovo Berardenga, www.comune.castelnuovo.si.it. Ringrazio la Polizia municipale e tutte le forze dell’ordine impegnate sul nostro territorio, quali Polizia municipale, Polizia provinciale, Carabinieri e Polizia, e ringrazio anche tutti i cittadini che finora hanno rispettato le disposizioni nazionali. Insieme possiamo uscirne presto, ma serve il contributo di tutti, nessuno escluso”.