Prima pagina

Castelnuovo: assestamento di bilancio con abbattimento del Patto di stabilità e risorse a beneficio del territorio

Abbattimento del Patto di stabilità grazie al Fondo Crediti di dubbia esigibilità, incrementato rispetto al bilancio di previsione per il 2015, e una conseguente maggiore capacità di spesa per investimenti sul territorio, a partire dal completamento dei lavori per la metanizzazione e la nuova pavimentazione di Vagliagli. Sono questi i due elementi principali emersi dall’assestamento del bilancio di previsione per il 2015 di Castelnuovo Berardenga, presentato e approvato nei giorni scorsi durante il consiglio comunale. L’assestamento conta, inoltre, su variazioni nella parte corrente e in conto capitale che permetteranno, anche nei prossimi mesi, di portare avanti le priorità del Comune in ambito sociale e di servizi essenziali rivolti ai cittadini.

Assestamento di bilancio. “Il Fondo Crediti di dubbia esigibilità – spiega l’assessore al bilancio di Castelnuovo Berardenga, Letizia Pacenti – è costituito dalla media di entrate non riscosse negli ultimi cinque anni sui servizi a domanda individuale, come Rsa, trasporto e mensa scolastici. Nell’assestamento di bilancio, questo Fondo è stato incrementato fino a circa 618mila euro, con un aumento di circa 121 mila euro rispetto alla cifra prevista nella manovra di previsione per l’anno in corso. Questo ha permesso di rispettare i principi di competenza finanziaria finalizzati all’armonizzazione dei bilanci degli enti locali, introdotti per la prima volta quest’anno, e di abbattere il Patto di stabilità, liberando nuove risorse da destinare agli investimenti sul territorio. Il primo lavoro a beneficiare di questi nuovi fondi – aggiunge Pacenti – sarà il rifacimento della pavimentazione di Vagliagli dopo l’intervento di metanizzazione, già in corso, che conterà su un mutuo che è stato possibile contrarre con una variazione di bilancio conseguente all’abbattimento del Patto di stabilità e su circa 60 mila euro derivanti dall’avanzo di amministrazione”.

Intervento a Vagliagli. “La variazione di bilancio approvata in sede di assestamento – spiega il vicesindaco e assessore ai lavori pubblici di Castelnuovo Berardenga, Alessandro Maggi – permetterà di completare l’intervento in corso a Vagliagli dallo scorso settembre e di ridurre i disagi per i cittadini. La metanizzazione era un intervento atteso dalla comunità locale e rappresenta una delle opere più importanti del mandato amministrativo in corso, ma è complesso nella sua realizzazione, con il rifacimento dei sottoservizi e della pavimentazione. Grazie alle nuove risorse disponibili, potremo anticipare le procedure di competenza del Comune, finalizzate alla realizzazione della nuova pavimentazione del centro storico, a completamento di un intervento che, oltre alla metanizzazione, prevede anche la completa riqualificazione nel centro storico di acquedotto, fognature nere e fognature bianche, opere realizzate attraverso un accordo di programma stipulato tra Comune e Acquedotto del Fiora e la cui gara di aggiudicazione è già stata completata”.

Il sindaco Nepi. “L’assestamento – commenta il sindaco di Castelnuovo Berardenga, Fabrizio Nepi – comprende una riduzione progressiva dell’indebitamento dell’ente e variazioni nella parte corrente e in conto capitale che permetteranno di erogare servizi di qualità verso i cittadini anche nei prossimi mesi, in attesa di approvare il bilancio di previsione per il 2016 e senza aumentare le imposte. Impegni significativi che confermano le nostre priorità verso comunità e territorio di Castelnuovo Berardenga e che trovano concretezza in azioni come l’abbattimento del Patto di stabilità e la variazione di bilancio destinata a Vagliagli. Quest’ultima, in particolare, permetterà al Comune di concludere uno dei lavori più importanti del nostro mandato amministrativo, con un investimento di oltre un milione di euro, di cui quasi il 50 per cento a carico del Comune, che ora conta su tutte le risorse disponibili e che potrà essere terminato entro i prossimi mesi dando un nuovo volto e nuovi servizi alla frazione”.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena