Prima pagina

Castellina in Chianti: il Comune “si traveste” da Babbo Natale e dona libri e giochi alle scuole

Libri, giochi e materiale didattico. Sono quelli che Babbo Natale consegnerà nelle scuole di Castellina in Chianti per conto del Comune, che anche quest’anno ha voluto fare regali ai suoi cittadini più piccoli per sostenerne la crescita e la formazione, dal nido d’infanzia alla scuola secondaria di primo grado.

Babbo Natale farà visita ai bambini del nido d’infanzia e consegnerà giochi che andranno ad arricchire il materiale ludico e didattico già presente, insieme ai libri regalati lo scorso anno dal Comune. Anche alla scuola dell’infanzia arriveranno nuovi giochi per i piccoli alunni, che saluteranno Babbo Natale offrendogli pandoro e pane condito con l’”Olio di classe”, prodotto con la collaborazione dei bambini della scuola primaria di Castellina in Chianti. Alla scuola primaria, invece, Babbo Natale assisterà insieme agli alunni allo spettacolo “Letture sotto l’albero – Cantastorie natalizio”, promosso con il sostegno dell’amministrazione comunale, mentre i giovani studenti della scuola secondaria di primo grado riceveranno un computer portatile che sarà a disposizione di tutta la scuola.

“L’amministrazione comunale – afferma il sindaco di Castellina in Chianti, Marcello Bonechi – ha voluto rinnovare l’iniziativa avviata lo scorso anno per potenziare il materiale ludico, didattico e tecnologico a disposizione delle nostre scuole, facendo consegnare da Babbo Natale i regali del Comune ai suoi cittadini più piccoli. Gli acquisti sono stati condivisi con le insegnanti, per rispondere al meglio alle esigenze delle diverse strutture e migliorare sempre di più l’offerta didattica e formativa rivolta ai nostri bambini e ragazzi. Questa iniziativa, inoltre, rafforza l’impegno del Comune a favore della crescita culturale e sociale della sua comunità, investendo sui più piccoli e affiancando progetti, come quelli dedicati all’olio e ad altre eccellenze locali, che possono far conoscere in maniera crescente il territorio a chi lo vive ogni giorno”.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena